giovedì 24 aprile 2008

Il Vangelo dell'Asta Di Uno

A grande richiesta, è finalmente arrivato il grande giorno.
Giorno di coincidenze astrali, volute dalla stessa Asta. Stamattina al mio risveglio trovo sul tavolo della cucina un biglietto con scritto: "Che l'Asta sia con me": oggi era giorno d'esame per il mio (adepto) coinquilino, che ovviamente grazie al potere della medesima, è passato con 27; stasera torna Lost in America; oggi mi sono tagliato i capelli e tra poco taglierò anche la barba (e tutti sapete che ciò accade solo alla fine di un'era); oggi ho cominciato a doparmi (gusto Vaniglia); oggi sistemerò la mia camera che in questo momento si trova in QUESTO stato.

Ma torniamo a noi. Partiamo coi 3 precetti principali della religione dell'Asta Di Uno:

1) L'Asta Di Uno originale è un'arma che realizza i desideri (leggi: soddisfa) e che ha un nome, forse volutamente, ambiguo.

2) Tutti possediamo l'Asta Di Uno.

3) Ogni possessore dell'Asta Di Uno deve "conoscere" più Aste possibili.

Il conoscere è inteso in senso libero, dato che la religione in questione è fortemente liberale e libera da tabù di alcun genere, quindi ognuno esplicita la conoscenza a suo modo.

Il primo importante corollario dei precetti è che la religione dell'Asta Di Uno è fortemente maschilista. Accetta di buon grado le donne, ma queste, per loro sfortuna, saranno portatrici dell'Asta Di Uno solo indirettamente e temporaneamente. La loro fortuna sarà limitata al numero di Aste conosciute, o alla quantità e qualità di conoscenza derivante anche da un'Unica Asta.
L'Asta Di Uno crede fortemente nelle coincidenze, anche forzate. I credenti nell'Asta Di Uno realizzano che ad ogni azione ne deriva una uguale e contraria, e possono usare ciò a proprio vantaggio (anche se in ciò è spesso implicato anche il fattore "culo" personale).
L'Asta Di Uno, come già detto, soddisfa i desideri. Ma esige dei sacrifici, o meglio dei "fare": se chiedo all'Asta di farmi prendere il Bus anche se sono in ritardo (le chiedo cioè che per coincidenza il bus sia in ritardo come me), poi sul bus stesso dovrò cedere il posto a sedere alla vecchietta con la spesa. O ancora, se desidero che il doping suddetto funzioni, rinuncerò alla Coca-cola per tutta la durata dello stesso.
L'Asta Di Uno è intesa come l'Asta Di ognUno. Va bene Uno qualsiasi, senza distinzioni di età, razza, altre religioni, derivanze etniche, preferenze sessuali. Ovvio che l'omosessuale uomo abbia, se fervente praticante, una dose doppia di fortuna derivante dall'elevata quantità di Asta Di Uno propria e altrui. Quanto all'omosessuale donna... Le auguriamo comunque ogni bene.

Andate, e divulgate il Verbo (ma ricordate che a bocca piena non si parla).

7 commenti:

Smy ha detto...

Io non ho un'asta! Accidenti! Beh, ho un'asticina piccina piccina, come dice Sgri. E le aste altrui mi sfuggono. Perché. Deve essere colpa del fattore culo.

Awakening Art ha detto...

Sommo Pietromaximoff il verbo è stato divulgato! ^_^
Ora inizio a preoccuparmi sui segni che la grande Asta Di Uno ha seminato nella mia vita e che ho sempre ignorato... come i tre laureati e la mia amica laureata, che ho incontrato ieri mattina in soli 15 minuti!....0_o'

PietroMaximoff ha detto...

Per dire, le coincidenze dell'Asta Di Uno: vado a farmi i caplli, e il mio barbiere mi caccia perchè ha da fare fino alle 9, e chi ci andrà a prendere sua figlia?? Allora vado da un barbiere a caso, e trovo il mio coinquilino che si stava facendo i capelli, e che mi dice che l'Asta ha funzionato e ha preso 27. Potente!!

Smy ha detto...

Ancora sono a quota due aste. Ma una è GROSSA. Dai, vale per due, questo basterà ad aumentare il fattore culo?

blade ha detto...

DONNE!
"Fondiamo" una nostra religione!
(mi sorge un dubbio...sommo Pietromaximoff quante "LEI" conoscono il tuo blog??)

PietroMaximoff ha detto...

Beh, Smy qua sopra è donna, Marta, Samh, Serena... Dory... basta mi sa...

Smy ha detto...

Quando mi firmo Smy tutti mi prendono per maschio. E pensano che si legga smai. No, si legge smi, e sta per Smilza, o come mi chiama Peter sta per Milza.